Alessandro Piu @Tribüne

12020675_10206497756196736_2102534446_o11998465_10206497767477018_1418957406_n11924679_10206497758596796_66491756_n

 

Alessandro Piu, attualmente in lotta per il titolo nazionale di Surf da onda, si trova nella parte finale della ripresa da un brutto infortunio alla caviglia che ha subito durante un’esibizione a Milano il 13 giugno.

Dopo aver passato un mese al Policlinico di Monza per la prima fase di riabilitazione, a luglio è arrivato in Sardegna per proseguire le cure.

La ripresa è stata molto dura specialmente per ricominciare a camminare ma ora, dopo quasi 90 giorni è il momento di lavorare duramente sul fisico con la collaborazione di Stefano Bianchi, suo preparatore atletico, e Centro sportivo Tribüne con il suo staff che lo accompagneranno nel tragitto per rientrare in mare e fare surf.

 

IMG_2516IMG_2520_Fotor

 

Chi è Alessandro Piu?

Surfista professionista sardo, a soli 26 anni è un veterano della sua disciplina, si confronta con i surfisti di tutto il mondo rappresentando la sua isola e non smette di crescere e di cimentarsi in numerose imprese sportive in giro per il globo. Ale ha iniziato a fare surf, come tanti ragazzi di Cagliari, nella costa sud dell’isola. Successivamente all’età di 13 anni si è affacciato alle prime competizioni nazionali e internazionali conquistando molto presto risultati importanti, come in Brasile e negli USA dove ha portato a casa risultati storici per l’Italia. Oltre a svariati titoli nazionali vinti nelle categorie  Junior, Ale è il surfista che ha riportato il titolo di campione italiano in Sardegna nella categoria Open e attualmente è in lotta per il titolo nazionale 2015.

Ale porta la sua isola nel cuore ed è sempre pronto a fare un salto a casa a trovare amici e parenti ogni volta che ne ha l’occasione. “Ho iniziato a surfare perché guardavo le foto delle onde oceaniche ed era come se già sapessi cosa avrei voluto fare nel futuro. Vivo per migliorarmi, per spingere continuamente i miei limiti e per dimostrare che con impegno tutto si può fare. Ricerco le emozioni, l’adrenalina, il feeling con la natura, l’esperienza, la tranquillità interiore, la sfida.”

Qualche info:

Nato a: Cagliari

Il: 22/06/89

Anni di surf: 16

Onda più grande cavalcata: 6 metri

Posti preferiti: Australia, Norvegia, Indonesia

Onde più belle cavalcate: in Indonesia

Posto più bello per fare surf in Sardegna: Pula, Oristano, Pistis, Chia

Pasti preferiti: riso e pollo, pizza, pasta al pesto

Bevanda preferita: acqua con zucchero e limone

Film preferito: Un mercoledì da leoni

Torna alla sezione News